Deep Purple, uscito il videoclip ufficiale del brano 'Smoke on the Water'


Una grande gioia per i fans dei Deep Purple: dopo 52 anni è finalmente arrivato, e stato pubblicato, il videoclip ufficiale del brano "Smoke on the Water".

Per quel che riguarda la hit dei Deep Purple, viene adesso proposta con un nuovo videoclip animato, arricchito da un remix di Dweezil Zappa, figlio del grande Frank.

Il video è stato prodotto con la tecnica dell'animazione dalla Chiba Film con sede a Londra. Narra la storia di come la canzone è stata concepita, con un racconto arricchito da alcuni dettagli visivi.

Ma, come nacque l'idea del brano "Smoke on the Water"? Il 4 dicembre 1971, Frank Zappa e i Mothers of Invention si esibivano al Montreux Casinò in Svizzera. Durante il loro concerto, mentre suonavano il brano King Kong, uno spettatore sparò un razzo di segnalazione in direzione del tetto in legno del locale, facendolo andare totalmente in fiamme. Il cantante dei Deep Purple, Ian Gillan, si trovava tra il pubblico. Vide due razzi sparati da qualcuno seduto dietro di lui. In quel momento, anche il resto dei Deep Purple si trovava a Montreux. Erano tutti lì per registrare i brani per il nuovo album, che dovevano incidere proprio nel casinò della città. L’incendio però mandò in fumo l'intero casinò, comprese le attrezzature musicali di Zappa. In base a ciò che la band racconta, Roger Glover (il bassista dei Deep Purple) guardò fuori dalla finestra e vide il fumo dell'incendio disperdersi sulla superficie del lago (il lago Lemàno, spesso chiamato "lago di Ginevra") mentre luci rosse del tramonto pennellavano il cielo. Ed è così che nacque la mitica frase "Smoke on the water and fire in the sky", il verso della canzone che, tradotto, significa "fumo sull'acqua e fuoco nel cielo".

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia