Musica in lutto, addio a Eric Carmen. Tra i suoi brani più famosi 'All by myself'


Lutto nel mondo della musica internazionale: è morto, a 74 anni, Eric Carmen, musicista e cantante molto famoso negli anni 80. Tra i suoi brani più famosi troviamo "All by myself". Ad annunciare la sua morte, sul sito ufficiale, la moglie Amy.

"È con immensa tristezza che condividiamo la devastante notizia della scomparsa di Eric Carmen" ha scritto la moglie Amy "Il nostro dolce, amorevole e talentuoso Eric è venuto a mancare nel sonno, durante il fine settimana. Gli ha dato grande gioia sapere che, per decenni, la sua musica ha toccato così tante persone e sarà il suo duraturo lascito. Si prega di rispettare la privacy della famiglia mentre piangiamo la nostra enorme perdita".

Per quel che riguarda la carriera artistica di Eric Carmen, iniziò negli anni Settanta come frontman dei Raspberries, scrivendo o co-scrivendo la maggior parte delle loro canzoni tra cui la loro più grande successo, Go All the Way. Quando i Raspberries si sono sciolti nel 1975, Carmen intraprese una carriera da solista. I suoi primi due singoli ebbero grande successo nel 1976: All by Myself - basato sul Concerto per pianoforte n. 2 di Sergei Rachmaninov - e Never Gonna Fall in Love Again, che si basava su una parte della Sinfonia n. 2 di Rachmaninov. Carmen ha anche avuto successo con il suo contributo alla colonna sonora di Dirty Dancing, Hungry Eyes, che lo ha riportato in cima alle classifiche musicali nel 1987, raggiungendo il numero 4 sulla Billboard Hot 100.

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia