Tv, giovedì 22 febbraio in prima serata su Rai 2 il film 'Anna'


L'inconfondibile stile di Luc Besson, fra décor europeo e confezione da kolossal ad alta tensione: è il film "Anna", in onda giovedì 22 febbraio alle 21.20 su Rai 2.

Trasferitasi da Mosca a Parigi, la giovane e bellissima Anna Poliatova diventa in poche settimane una delle indossatrici più ricercate nel circuito del prêt a porter. Ma si scopre ben presto che la ragazza è un’agente del Kgb, anzi la donna di punta dell’agenzia che l’aveva reclutata qualche anno prima strappandola a una marginale esistenza da fuorilegge: Anna viene incaricata, a livello internazionale, di giustiziare tutti i potenziali nemici della Russia. Finché di lei si accorge anche la Cia.

Besson è ancor oggi il realizzatore europeo di gran lunga più incline al "blockbuster movie": in questo "Anna" rianima in pieno la sua vena per lo spionaggio orchestrato intorno a una figura femminile bella e invincibile. E, come aveva fatto con Anne Parillaud in "Nikita" o Milla Jovovic ne "Il Quinto elemento", si avvale di una protagonista fino allora poco conosciuta, per trasformarla in una diva. Qui la scelta è caduta sulla modella russa Sasha Luss, che buca lo schermo in un action movie dove la trama non lineare è maneggiata con disinvoltura dall’autore e, sostenuta da una buona dose di combattimenti e inseguimenti, si aggrappa allo spettatore senza mai lasciarlo indietro. Nel cast, anche Luke Evans, Cillian Murphy ed Helen Mirren.

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia