La barriera corallina a portata di click grazie a Google SeaView

Giornale di Puglia | 14:44 | 0 commenti | Raccolto in Etichette:
ROMA. La barriera corallina non è più un tabù per gli amanti del mare, ma diventa di facile accesso a tutti i webnauti. La nuova sfida di Google e' infatti SeaView che permettera' ai naviganti di 'nuotare' nel 'Great Barrier Reef' australiano.

Oltre 50mila immagini subacque a 360 gradi sono state messe insieme da Catlin Seaview Survey che si e' occupata di esplorare gli abissi con telecamere speciali ad alta definizione per i 2.300 chilometri di barriera corallina al largo dello stato del Queensland. Le immagini montate permetteranno agli utenti di Google di scegliere un punto di partenza, di immergersi e nuotare nel luogo subacqueo piu' suggestivo al mondo.

Dietro il progetto vi e' l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione sull'impatto che i cambiamenti climatici hanno sulla barriera corallina e aiutare gli esperti a effettuare studi su pesci, tartarughe e altre specie marine.

0 commenti



Post a Comment :


Ultimi Commenti

Visita i nostri siti

Giornale di Puglia Giornale di Basilicata Medicina Interna Online Sport Notizie Donna Notizie Musica Notizie Asia Notizie Italia Love Tv Giornale di Puglia Tv La Voce Grossa Italia Notizie Image Map