"La Cattedrale del Mare". martedì 26 maggio la seconda puntata su Canale 5


Ce la farà Arnau Estanyol a compiere il suo percorso di emancipazione? Arnau è ovviamente Aitor Luna, protagonista de "La Cattedrale del Mare", martedì 26 maggio in prima serata su Canale 5.

Vi siete persi la prima puntata della nuova serie tv spagnola? Nessun problema. Ecco un breve riassunto. Siamo negli anni Venti del 1300, il servo Bernat - dopo una serie di vicissitudini legate al suo status sociale - fugge a Barcellona, città in cui vive sua sorella, e porta con sé il figlio Arnau. Per il piccolo vuole una vita migliore e per questo inizia a lavorare per Puig, marito della sorella. Il ragazzino cresce quindi a Barcellona con la stessa indole battagliera del padre. Conosce Joan, con il quale instaura un'amicizia fraterna. Insieme, scoprono che in città stanno costruendo la Basilica di Santa Maria del Mar. 
Chi non vuole leggere alcuna anticipazione in merito allo sceneggiato ispirato all'omonimo capolavoro letterario di Ildefonso Falcones può fermarsi qui e godersi gli sviluppi della storia sulla rete ammiraglia Mediaset. Chi invece ha piacere di avere qualche piccolo spoiler può andare avanti.
Arnau inizia a lavorare alla costruzione della Basilica occupandosi del caricamento delle pietre. Nel frattempo, il giovane incontra Aledis ed è affascinato dalla bellezza della ragazza. Intanto la guerra arriva a Barcellona e Arnau è di nuovo vittima di un destino crudele. Incontra un'altra donna ma il suo cuore appartiene ancora ad Aledis… come se non bastasse fa il suo ingresso sulla scena anche la peste.

Commenti