Pazzi per il METEO: su Telenorba il "Fenomeno Conenna" travolge tutti

Daniele Martini | 15:36 | 0 commenti | Raccolto in Etichette: , , , , , , ,
A poco più di un anno di distanza il "Fenomeno Conenna" diventa sempre più virale. 23 anni, di Ostuni (BR), con la passione smisurata per la meteorologia, è il volto ufficiale delle previsioni del tempo in Puglia, (e non solo) sull'Emittente televisiva per eccelleza del Sud Italia, leader di ascolti, Telenorba. E' lui, Michele Conenna, che al mattino alle 07.45, tiene incollati migliaia e migliaia di telespettatori al televisore spiegando con semplicità, chiarezza e con quel tocco di simpatia che lo contraddistingue, tutte le informazioni meteo su come affrontare la giornata e sopratutto, dedicato alla signore, sapere se potranno stendere il bucato o meno.
In un anno, si è fatto apprezzare sempre più, avendo il concesso, da parte del pubblico, di entrare nelle case dei Pugliesi, Lucani e Molisani. 
"Un grande traguardo" ha dichiarato Michele Conenna "che non mi aspettavo! Mi ritrovo in una nuova realtà che giorno dopo giorno cerco di assaporare, capire, e sopratutto assorbire. Un eco mediatico che cresce sempre più. Sono davvero diventato la voce del mattino del meteo, e me ne rendo conto piano piano. Adesso uscendo da casa, o in giro a Lecce, Foggia, Bari, mi riconoscono per strada, mi fermano, si complimentano. E' tutto strano, ma questo mi rende davvero orgoglioso del traguardo raggiunto. Ho sempre percorso il mio sogno: quello di fare il meteorologo in TV. E adesso eccomi qui. Ma un appunto permettetemelo. Devo ringraziare con stima ed affetto una persona, un grande uomo che mi ha aperto le porte a tutto ciò, al quale non mi stancherò mai di dire grazie. E' il direttore del Tg Norba, Vincenzo Magistà. Una grande persona che ha riposto in un ragazzo di 22 anni (un anno fa), sconosciuto, grande fiducia, e che spero di non averla tradita. Colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente tutti coloro che mi sostengono e che al mattino pigiano il telecomando per vedere le previsioni del tempo, che oramai, sono diventate pane quotidiano. Viviamo di previsioni, le nostre attività sono svolte in base alle previsioni. E' una nuova moda parlare del tempo per strada, al telefono al Bar. A dire il vero ho una bella responsabilità, ma il rischio è la cosa che più mi da stimolo. Per adesso, fortunatamente, è andato tutto bene, o quasi (ahahah). Rincorrete i vostri sogni, prima o poi, se ci credete davvero, si avverano. Con affetto Michele Conenna".

0 commenti



Post a Comment :


Ultimi Commenti

Visita i nostri siti

Giornale di Puglia Giornale di Basilicata Medicina Interna Online Sport Notizie Donna Notizie Musica Notizie Asia Notizie Italia Love Tv Giornale di Puglia Tv La Voce Grossa Italia Notizie Image Map