Musica: Max Gazzé a Londra per il nuovo tour europeo del suo album "Maximilian"

Daniele Martini | 14:35 | 0 commenti | Raccolto in Etichette: , , , , , ,
Grandi novità nel mondo della musica per il cantante Max Gazzé: ci sarà un nuovo tour europeo, che sta portando il suo ultimo album "Maximilian" in giro. Dopo Madrid, Barcellona e Parigi, quarta tappa a Londra, per un concerto che ha riempito l'Heaven, storico locale a pochi passi da Trafalgar Square di un pubblico composto ovviamente da moltissimi italiani, ma anche di appassionati inglesi. "Anche nelle prime date è andata così" ha dichiarato il cantautore romano. "E fa piacere vedere che la musica italiana attira anche degli stranieri. Il tour è iniziato benissimo, suoniamo in locali da 500-600 posti o poco più, mi piace, è come tornare alle origini, c'è un bel contatto con il pubblico che ha risposto molto bene. Tornare a Londra è bello, ci avevo suonato la prima volta tantissimi anni fa, alla fine degli anni '80, in un locale microscopico. Essere qui nell'anno in cui si celebra il quarantesimo anniversario della nascita del punk fa anche un certo effetto. Ci sono le basi per ampliare il nostro mercato discografico fuori dai confini nazionali? Non dipende dagli artisti, ma dalle case discografiche, e comunque è realisticamente molto difficile poter uscire in Inghilterra con un disco cantato in italiano. Paradossalmente sarebbe più facile come operazione in Germania, dove c'è già un mercato per la nostra produzione. Nei paesi anglosassoni un disco italiano può uscire se l'etichetta decide di legare l'artista italiano a uno straniero, come ogni tanto accade, ma pensare a uscire direttamente è ancora prematuro".
Secondo tour europeo per Max Gazzè nel giro di due anni, "sono già andato in giro con i miei amici Niccolò Fabi e Daniele Silvestri ed è stato un grande successo". Come è stato un successo anche Maximilian, undicesimo album in studio dell'artista, uscito nello scorso ottobre e il cui titolo nasconde una curiosità. "In realtà Maximilian doveva essere il mio alter ego per un disco sperimentale che sto preparando da anni, da solo, nel mio studio a casa. Mi piace giocare con i suoni elettronici, è un progetto che vedrà presto la luce perché è quasi pronto, ma non volevo trascurare degli altri pezzi su cui stavo lavorando e che mi sembrava avessero la precedenza. Allora ho messo da parte la sperimentazione e ho finito l'album, che poi ho deciso di chiamare Maximilian. Quando sarà pronto il mio disco di sperimentazioni, magari lo chiamerò Max Gazzè".
La tappa londinese del tour europeo di Max Gazzè ha fatto registrare il tutto esaurito, certificato da una lunga fila fuori dall'Heaven, con una scaletta che ha spaziato dai pezzi dell'ultimo album, aprendo con lo splendido singolo "Mille volte ancora", ai classici del suo repertorio, come "La favola di Adamo ed Eva", Vento d'estate" e "Il timido ubriaco". Pubblico in delirio, grande calore e trasporto in una città che è sempre meno freddamente inglese e ogni giorno più appassionatamente italiana.

0 commenti



Post a Comment :


Ultimi Commenti

Visita i nostri siti

Giornale di Puglia Giornale di Basilicata Medicina Interna Online Sport Notizie Donna Notizie Musica Notizie Asia Notizie Italia Love Tv Giornale di Puglia Tv La Voce Grossa Italia Notizie Image Map