Ostuni: Giornata Nazionale contro la Violenza Donne

Daniele Martini | 18:54 | 0 commenti | Raccolto in Etichette: , , ,
http://www.youtube.com/watch?v=6gaSDgOE-DYendofvid [starttext] OSTUNI (BR). In tutta Italia, oggi, si parla della "Giornata mondiale contro la violenza sulle donne". Anche questo anno sta per chiudersi, con già 128 donne ammazzate. Si tratta di un vero bollettino di guerra, le vittime sono cadute per mano di uomini con cui avevano una relazione affettiva ( mariti, ex mariti, conviventi, ex conviventi, fidanzati ecc.). Per quanto riguarda la nuova legge sul Femminicidio, appena varata, ha molti limiti: la violenza di genere è considerata un problema di ordine pubblico, viene affrontata in maniera frammentaria e settoriale (femminicidio, violenza sessuale e stalking) dimenticando che si tratta di un unico e complesso fenomeno che richiede interventi su più livelli. Il femminicidio non è un'emergenza ma, come affermiamo da anni e come ribadisce anche la Convenzione di Istanbul, è una questione culturale e politica. La legge sul femminicidio è prevalentemente repressiva (inserita nel pacchetto sicurezza), inadeguata a contrastare quei meccanismi di disprezzo della vita e della dignità delle donne; meccanismi che ne ostacolano l'autodeterminazione. Questa normativa chiede ancora una volta ai Centri Antiviolenza di sostenere le donne a" costo zero" o comunque con fondi del tutto insufficienti. Si genera così il fenomeno della "intermittenza degli interventi", che possono essere offerti solo dai Centri che riescono a sostenersi economicamente. Alle donne che chiedono di essere aiutate a venir fuori dalla violenza, questa legge offre solo la facciata della repressione e dell'inasprimento delle pene; pene che, o arrivano troppo tardi per lentezza della macchina giudiziaria, o perché vengono uccise prima.
Lunedì 25 novembre, ad Ostuni, l'Amministrazione Comunale in collaborazione con il Comitato Cittadino Pari Opportunità, ha organizzato alle ore ore 17:30 presso l'Auditorium della Biblioteca Comunale, un incontro-dibattito sul tema "Violenza sulle donne - femminicidio".
All'incontro vi sono stati gli interventi di: avvocato Domenico Tanzarella, sindaco di Ostuni; dottor Milto De Nozza, magistrato; professor Giuseppe Moro, docente di Sociologia presso l'Università degli Studi di Bari.
Interviste a GIUSEPPE MORO (docente di Sociologia presso l'Università degli Studi di Bari) e DOMENICO TANZARELLA (sindaco di Ostuni). Interviste, riprese e montaggio a cura di DANIELE MARTINI. [endtext]

0 commenti



Post a Comment :


In evidenza

Ultimi Commenti

Visita i nostri siti

Giornale di Puglia Giornale di Basilicata Medicina Interna Online Sport Notizie Donna Notizie Musica Notizie Asia Notizie Italia Love Tv Giornale di Puglia Tv La Voce Grossa Italia Notizie Image Map